Ambiente, le tre erre

0
296

 

Ambiente, rispetto, rifiuta, riduci

RISPETTO 
Uno dei problemi più grandi riguarda la mancanza di una cultura dell’ambiente che ha come obiettivo quello di mettere in primo piano il recupero, il riciclo e il rispetto.
Le bottigliette, i sacchetti in mare o sulla spiaggia sono diventati argomenti di cronaca mondiale e ogni estate fanno ormai parte del panorama che si tratti di boschi, prati ecc.
A questo punto è necessario costruire una nuova cultura dei rifiuti, ovvero è importante capire e imparare come si smaltisce, come si ricicla e come si possono tenere dei comportamenti virtuosi e sostenibili anche perché il mondo della plastica è ormai parte delle nostre vite. Senza la plastica non sarebbe possibile isolare la corrente elettrica e non avremmo telefoni, computer, strumentazioni mediche. Non un mondo senza plastica, ma un mondo senza plastica nei mari, fiumi, boschi, nei parchi dove giocano i nostri figli e nell’acqua che beviamo.

RIFIUTA
Puoi dire “no”
• Alle cannucce per bere al bar o nei locali: chiedile in acciaio o materiali riciclabili
• Ai sacchetti di plastica: quando fai la spesa chiedi i compostabili
• Ai prodotti cosmetici con microplastiche (dentifrici, creme, detergenti)
• Ai vestiti in microfibra o in tessuto sintetico (come nylon e poliestere)
• Agli accendini in plastica: puoi sostituirli con ricaricabili o fiammiferi

RIDUCI
Come evitare la plastica
• Usa i sacchetti compostabili per alimenti
• Usa contenitori in acciaio o vetro da riempire per bere l’acqua
• Considera la possibilità di donare oggetti usati (vestiti, giocattoli) prima di buttarli
• Quando fai la spesa, cerca di acquistare prodotti sfusi o con imballaggi in materiale riciclabile
• Evita le gomme da masticare: spesso la confezione è in plastica e inquinano comunque
• Non fumare: fa male alla salute e il filtro delle sigarette impiega 1-5 anni per dissolversi nell’ambiente.

A cura ufficio comunicazioni Adoc Puglia