Dall’olivo alla tavola. Corso di conoscenza dell’olio extravergine d’oliva

0
100

Dall’olivo alla tavola. Corso di conoscenza dell’olio extravergine d’oliva

“Valorizzare l’olio extra vergine di oliva, sostenere l’agricoltura attraverso un uso sostenibile delle risorse locali, promuovere la cultura dell’alimentazione di qualità legata alle specificità del territorio, sensibilizzare i consumatori sull’importanza della lettura dell’etichetta per conoscere caratteristiche nutrizionali, varietà, origine e tracciabilità per un consumo consapevole del prodotto”. La dichiarazione è di Valeria Andriano, responsabile locale della Camera Sindacale UIL e dell’ADOC, l’Associazione per la Difesa e l’Orientamento dei Consumatori, nel presentare l’evento “Dall’olivo alla tavola. Corso di conoscenza dell’olio extravergine d’oliva” che avrà luogo a Giovinazzo (Ba), domani, 9 febbraio, a partire dalle ore 18:00 presso la Cittadella della Cultura (Piazza S. Agostino, 2) negli spazi gentilmente concessi dal GAL “Fior d’ulivi”.

L’iniziativa si inserisce tra le attività previste dalla VII edizione del concorso “Olio di famiglia. Ovvero, Oli preziosi generati da olivicoltori dilettanti” il cui obiettivo è quello di dare risalto al lavoro di cittadini e famiglie produttrici di olio extravergine d’oliva che, pur svolgendo una professione diversa dall’agricoltore, coltivano la terra svolgendo di fatto un’importante attività economica, sociale e ambientale.

Al compito dei relatori, Mimmo Lavacca (Presidente TerraSud), Anna Neglia, (esperta Olio di famiglia), Tommaso Battista (Presidente COPAGRI), che si soffermeranno sul territorio rurale, il cultivar, la produzione, la trasformazione, la conservazione e le etichette, si aggiungeranno gli esperti dell’associazione “Olio ResponsAbile”, composta da giovani affetti da disabilità visiva, i quali accompagneranno i partecipanti in un interessante percorso all’assaggio, quindi alla degustazione dell’olio evo in ambienti al buio per affinare maggiormente la sensibilità al gusto del prodotto.

All’incontro è prevista la presenza della sen. Colomba Mongiello la quale, non solo è Vice Presidente della Commissione parlamentare sui fenomeni della contraffazione e della pirateria in campo commerciale e membro della Commissione agricoltura, ma per passione e caparbietà elogia in ogni suo aspetto e in ogni luogo l’olio evo quale prodotto agroalimentare assolutamente tipico tanto da scrivere un libro dal titolo  “In nome dell’olio italiano”.

Il Presidente

Pino Salamon